Avventura a Isnello

postato in: Art | 0
Articolo di Nicolò Di Salvo Branco Seeonee Bagheria 1
Isnello, 28/04/2018
2L’avventura a Isnello è stata una delle più belle. Quando siamo arrivati tutti eravamo entusiasti e felici perché speravamo fosse una bellissima giornata. Per prima cosa siamo siamo andati al museo delle stoffe dove c’erano centrini enormi che per realizzarli ci volevano anni. Erano fatti con migliaia di tecniche di cucitura ed erano una più bella dell’altra.
3Poi siamo andati via perché c’era poco tempo. Dopo un breve viaggio in pullman, siamo arrivati all’Osservatorio astronomico dove abbiamo visto tutti i pianeti del sistema solare sotto forma di ologramma sul soffitto.
4Poi, scesi in piazza, abbiamo creato dei razzi con materiale riciclato. In questi razzi ci abbiamo messo tutti i nostri sogni, poi abbiamo giocato facendo una gara con le nostre creazioni.
5Aspettando, aspettando è arrivata la notte, siamo ritornati all’Osservatorio dove a turno ci siamo messi a guardare la luna, uno spettacolo. La luna vista così sembrava fatta di ghiaccio. Era piena di crateri enormi. Che strana sensazione, avere l’impressione che la pallina piccolina che vediamo in cielo sia in realtà un enorme satellite.
Al nostro ritorno a casa i nostri genitori ci hanno visto stanchi e stravolti, la leggevano nei nostri occhi che avevamo vissuto un’esperienza veramente unica. Sono stato contento di avere condiviso questa esperienza con i miei fratelli scout.
Spero sia solo una delle belle esperienze destinati a passare insieme.

Lascia un commento